martedì 2 agosto 2016

Pulizie estive ed estasi contemplativa


Tutti i miei uomini in vacanza. Cosa importante, cani compresi. Casa l-i-b-e-r-a. Ebbene, che cosa fa Mamita in un’afosa domenica di fine luglio?!? 


Inforca il Folletto e vai con le pulizie radicali. Materassi fuori, pompa idrante per lavaggio estremo infissi, ammoniaca a litri, lavatrice in lavaggio continuo. Un tornado, altro che Mastro Lindo.



Ore 20,30: finisco di stirare l’ultima tenda.



Mi siedo sul divano con un mal di schiena lancinante ma s-o-d-d-i-s-f-a-t-t-a.
Gli occhi girano tutt’intorno assaporando la casa come raramente è: “croccante”, pulita, profumata, immacolata, mi pare di scorgere tante stelline qua e là (OMMIODDIO sarà mica la retina?!). 
No! E’ il magico pulito che manco la fata di Cenerentola avrebbe potuto fare altrettanto.

Il diffusore sprigiona note di geranio e lavanda che amplificano la mia contemplazione multisensoriale. 


Durante tale estasi contemplativa, commetto un errore e apro facebook.
Caso vuole che la bacheca si apra proprio su uno di quei post idioti dove mi si dice che le vere donne, quelle sincere –amorevoli –in pace con se stesse –meravigliose non puliscono, perché quelle che puliscono in realtà la polvere ce l’hanno nel cuore…



Ah sì, davvero? La polvere nel CUORE? 
E allora sapete che vi dico, donne stupende che non pulite perché avete il cuore puro e sincero e magari anche la colf?


Ma vaff....!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails