domenica 24 agosto 2014

"Tortilla" di miglio

Ho chiamato questa frittatona di miglio "Tortilla" perché ricorda il sapore, il colore, la consistenza della tortilla de patatas spagnola che, al posto del miglio, ha le patate.
In realtà stavo cucinando le polpettine di miglio quando, dovendo accelerare i tempi a causa di un impegno imprevisto, ho provato a fare una frittata per salvare il salvabile...ennesima dimostrazione che le belle idee nascono spesso da degli errori!

INGREDIENTI

150 gr miglio decorticato
sale marino integrale grosso / fino
ghee (burro chiarificato) 1 cucchiaio
olio evo

1 cipolla
1 carota
1 zucchina
1 manciata piselli freschi o surgelati
zenzero fresco grattugiato

3 uova
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di curry


PROCEDIMENTO


Sciacquare il miglio in un colino a maglie strette con abbondante acqua corrente fredda.
Mettere il miglio in una pentola con 500 ml di acqua fredda e poco sale grosso. 
Portare a ebollizione con il coperchio e abbassare il fuoco. Proseguire la cottura per c.ca 25' poi spegnere il fuoco e lasciar riposare fino a completo assorbimento dell'acqua.



Nel frattempo preparare la dadolata di verdure: cipolla, carote, zucchine. Far rosolare in una padella la cipolla con due cucchiai di olio evo e aggiungere le verdure, piselli compresi, e lo zenzero grattugiato. Coprire e lasciar stufare per 15'. Salare alla fine.



Trasferire il miglio in una ciotola, mettere il cucchiaio di ghee e mescolare bene. Aggiungere il curry e la curcuma e le tre uova. Amalgamare e infine aggiungere le verdure cotte ma croccanti. Aggiustare di sale se necessario.
La quantità di spezie varia ovviamente in base ai gusti personali.




In una padella far scaldare 2 cucchiai di olio evo e versarvi il composto.
Far cuocere con il coperchio a fuoco minimo per 45'. Dato che la consistenza non è tale da permettere di girare la tortilla, bisogna farla cuocere finché anche la parte superiore si sarà rassodata stufandosi.
Raffreddandosi si rassoderà ulteriormente. Il giorno successivo è ancora più buona!



Buon appetito!


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails