Passa ai contenuti principali

Struffolins

Giorni pieni questi. Di vomitini e cacarelle. Il piccolo di qua, il grande di là. Gastroenterite a gogò. Virus pre-Natalizio, dice la pediatra; una sorta di augurio di Buone Feste. 
Facciamocene una ragione. E cuciniamo. Il profumo di dolci li farà guarire...e in effetti,  in tempi record, si sono ripresi entrambi.

Io mi sono dilettata con i muffins: qui la ricetta, la stessa del plum cake (mi raccomando, andateci dentro di scorza grattugiata di limone).



PapàC si è invece sbizzarrito con gli struffoli, tipico dolce napoletano natalizio.
Ma PapàC non rivelerà mai per nulla al mondo la ricetta di zia Maria, quindi consiglio di guardare questa ricetta di Giallo zafferano...ho visto che anche lui la stava sbirciando...



Foto PapàC

Commenti

  1. Io detesto grattugiare la scorza del limone Simo!!!!!!!!! Però il tutto ha un aspetto super invitante!!! Bacio bacio nè...

    RispondiElimina
  2. simo, niente di personale, sai poi come la penso e delle mie origini... struffoli forever! ahah! anche se quest'anno sono in dieta e quindi nada, ma un assaggino non me lo farò mancare :P

    RispondiElimina
  3. Ciao Mammola!!!! Anche io non amo grattugiare la scorza, anche perché in genere mi grattugio anche le dita. Però è la marcia vincente per entrambe queste ricette. E i limoni devono essere rigorosamente non trattati!
    Bacio bacio a te, né...!!!

    RispondiElimina
  4. Evvai Roby!!! Il problema è che sono come le ciliegie, uno tira l'altro!

    RispondiElimina
  5. Anche io ho fatto i Muffin l'altra sera, solo che non sono venuti soffici e non ho idea di come farli mantenere soffici più a lungo! Bellissime le foto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. mmmmmm sembra tutto buonissimo!!Tanti Auguroni di Ntale anche a te ...certo che sti virus odiosi sempre a Natale!!!
    Ciao, Barbara

    RispondiElimina
  7. "sta girando" come si suol dire in questi casi e di conseguenza stanno girando molto anche altre cose...
    Che bell'aspetto che hanno questi struffoli Simo: credo proprio che li sognerò stanotte!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Marika...io gli metto sopra la pellicola...un abbraccio a te!

    @Auguri a te Barbara!

    @Caro Luigi, ma tu li mangerai in loco...e saranno ancora più buoni! Un po' come caffé pizza e mozzarelle in particolare, che anche se te le porti su, sembra non abbiano lo stesso gusto! Sarà l'aria di Napoli??
    Noi, proprio per questo, ci siamo portati su una confezione di "Aria di Napoli in BUATTA"...eh ma dove le trovi queste fantastiche originalità se non a Napoli?!?
    http://www.napolimania.com/catalogo.php?action=prodotto&prodotto=4702

    RispondiElimina
  9. Struffolins mi piace molto, sembra una di quelle parole buffe che inventa il coniuge ogni due per tre.
    Chissà che buon profumo c'era nella tua cucina con tutta quella scorza di limone (e a proposito: tengo a precisare che ovviamente non mi pagano per dirlo, ma io uso da qualche anno la grattugia della Microplane; costa un po' di più delle altre - ma neanche tantissimo. In compenso rende il "grattugiamento" una passeggiata, una questione di pochi secondi. Un piccolo investimento che vale la pena di fare se si spignatta spesso e volentieri)
    Saluti!

    RispondiElimina
  10. @Grazie Duck! Me lo regalerò per Natale, mi deprime da matti grattugiare la scorza di limone/arancia o quello che è.
    Ciao!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

Post popolari in questo blog

Rimpatriata dei compagni di classe...20 anni dopo

Apro "gmail" e vedo che i miei ex compagni di Liceo, la 5^ B del 1989, organizzano una rimpatriata per sabato prossimo. Meraviglioso. Chissà se saremo i soliti quattro o cinque che ci rivediamo più o meno ogni 2-3 anni, o se ci saremo tutti. Ne dubito.
Bello ritrovarsi ora, nell'anno dei 40...

Al pensiero di rivederli, alcuni dopo una ventina d'anni, mi viene da fare il bilancio dei miei obiettivi raggiunti e non: chi ero 20 anni fa? Chi sono oggi? Come pormi di fronte a loro, che immaginano ancora quella ragazzina che non c'é più?
Non c'è più nulla, oggi, di quella Simo là che, a vederla in retrospettiva, manco mi piace.
E i miei sogni? Le mie aspirazioni? Quel mondo che dovevo divorarmi?
Chissà loro, se ce l'hanno fatta.
Molti di loro ce l'hanno fatta, lavorativamente parlando; chi avvocato, giornalista, psicologa, agente finanziario, veterinario...gran bella classe, la nostra 5^B. Poi matrimoni, separazioni, figli e RI-figli...abbiamo già una vi…

Metto le tette al Post

Povera Mamma Simo, è proprio alla frutta, direte voi. Lei non le ha e le mette al Blog, le tette. Acuta osservazione, ma la vera motivazione è un'altra. Dando un'occhiata alle statistiche del mio Blog, ho scoperto che il post più letto è "Nuove mode", un post non più bello di altri né tantomeno più interessante o ben scritto. Anzi, sotto alcuni punti di vista, è abbastanza una tavanata, come molti dei miei post. Qual è la caratteristica che lo ha fatto svettare?
Potrebbe essere la foto? Una bella gnocca che esce dal mare con le tette al vento...
Da una più attenta osservazione dei dati statistici, novità di blogger, ho notato che le parole chiave digitate che hanno fatto sì che questo post abbia ricevuto un numero di otto volte superiore la media di visite dei miei post più letti, sono state:

"topless" "tette" "barbara berlusconi topless" "barbara berlusconi tette" "barbara berlusconi in costume"
Ecco spiegata l'impen…

Oggi compio 40 anni!

Oggi compio 40 anni, dato che sono nata il 6 settembre 1970 alle 8,15. L'unica volta, in tutta la mia vita, in cui son stata mattiniera. Ho la stessa età di una Fiat Dino Coupé, praticamente sono d'epoca.


Fatto sta che oggi mi sento bene, molto bene.
Anche se la mia collega di 20 anni mi vede come una vecchia babbiona; tempo fa mi disse, ingenuamente: "ma ti rendi conto, hanno tentato di stuprare una di quarant'anni!!". Beata gioventù.
Mio figlio invece mi vede come una mamma ormai in picchiata libera verso l'inesorabile decadenza, mio padre mi guarda e dice: "non è possibile, la mia bambina sta invecchiando!" Grazie papy, tu invece no, eh?
Ma io, nonostante tutto, oggi mi sento bene.

Non "restituirei" neanche un anno, per nulla al mondo tornerei indietro: essere quella che sono oggi mi è costata talmente tanta fatica!
In genere si dice "vorrei fermarmi qui", ma se tanto mi dà tanto, son curiosa di andare avanti.
E, dato che ogg…