martedì 30 agosto 2011

Buon Compleanno!



Questo post lo dedico a te.
Torno a raccontartelo, anche se lo sai a memoria, quel sogno di quando ancora non c'eri. Anzi, c'eri eccome, nella mia pancia, nella mia mente, circa tredici anni fa.
Eravamo tu ed io, sul ciglio di una strada. Soli. Abbandonati. Le auto correvano all'impazzata senza neanche vederci. Nessuno faceva caso a una mamma con stretto a sé un neonato...proprio nessuno...
Ma io non avevo paura di nulla, ti avrei difeso e portato per sempre con me, contro tutto e tutti, con la profonda consapevolezza che saremmo stati indistruttibili.
Quella sensazione non ci ha mai abbandonati e ce la porteremo dentro sempre, lo sai anche tu; ma  la nostra "solitudine", che ormai è solo più un ricordo, oggi ha un vago sapore agrodolce, porta con sé forse anche un lieve rimpianto di giorni, anni, vissuti quasi in simbiosi... o forse è di più, è la volontà di continuare a ricercare quel nostro esclusivo spazio proibito a chiunque. 
In fondo questa è anche la nostra forza e tu sai anche questo.
Buon compleanno amore mio grande!
La tua mamma.


14 commenti:

  1. che storia commovente simo...
    augurissimi anche da parte mia! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Roby!! Grazie! E' incredibile come anche i momenti più difficili possano essere ricordati con nostalgia...

    RispondiElimina
  3. "E' incredibile come anche i momenti più difficili possano essere ricordati con nostalgia...": scusa se intervengo ancora, ma hai detto una tale verità... verissimo!
    baci grandissimi :****

    RispondiElimina
  4. che bel post! e concordo sulla bellissima frase, commentata anche da robydick...

    RispondiElimina
  5. Mi sono commossa! E allora tanti auguri!!!

    RispondiElimina
  6. Mi hai fatto venire la pelle d'oca Simo...auguri a tutti e due quindi!!!

    RispondiElimina
  7. ho gli occhi lucidi e la pelle d'oca...
    vi abbraccio forte e naturalmente tantissimi auguri anche da parte mia
    baciuzzi

    RispondiElimina
  8. Tantissimi - e davvero commossi! - Auguri!!!!

    RispondiElimina
  9. @Roby, confesso che l'ho scritta anche pensando a te e a quel post che mi aveva colpito non poco...

    @Fra: sono quei post scritti di un fiato, i più autentici, non studiati

    @Grazie Lumaca, grazie Fabi, grazie Rossella e grazie Zioooooooo!!!!!

    RispondiElimina
  10. ...mi hai fatta commuovere... che belle, bellissime parole d'amore
    :)
    emme

    RispondiElimina
  11. Ciao Simo, il mio bimbo è piccolo, e ho capito perfettamente le tue parole. Mi sono entrate nel cuore e commosso. Il ricordo di quando era nella pancia ed eravamo una cosa sola è ancora molto forte.

    RispondiElimina
  12. @Care "emme" e Cindry, quant'è grande il nostro amore..dalla pancia a...per sempre!!

    Non è che volessi farvi piangere tutti...ma un po' son contenta di avervi fatto commuovere...se non altro le mie parole sono arrivate...

    RispondiElimina
  13. Una vicenda intensa come non mai per un animo sensibile, ma forte!

    RispondiElimina
  14. Caro Adriano, tu dici forte...mah...
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails