giovedì 18 novembre 2010

Flamenco patrimonio del Alma



Guardate 00:40:00 Rocío Molina e la "Tremendita" ... da togliere il fiato!!...quasi come Mamma Simo al meglio della forma...beh, che c'è da ridere?!?


...Sul gambaletto della Pastora Galván ho invece qualche riserva...(1:05:35) ma l'arte è arte...e LEI può anche permettersi paperina e gambaletto antistupro (in effetti lei un po' assomiglia a Mamma Simo, quando le acchiappa un attacco di flamenco tra una lavatrice e una passata di folletto...).

mercoledì 17 novembre 2010

Flamenco patrimonio dell'Umanità

Cristina Hoyos, icona del Flamenco

L'Unesco, organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, riunita a Nairobi (Kenya), ha dichiarato il Flamenco patrimonio culturale dell'Umanità.  La candidatura era stata presentata dalla Spagna, in particolare da Andalucía, Extremadura e Murcia.
Una grande festa e un'esplosione di gioia, dicono, nel "barrio" sivigliano di Santa Cruz, dov'erano riuniti numerosi artisti flamenchi, ai quali va gran parte del merito.
Una fiesta anche per noi, semplici "aficionados"...(forse anche un po' fanatici, perché no)...y Olé!!


Notizia tratta da flamenco-world e webdelvalle
Immagine: Cristina Hoyos da Google Immagini

martedì 9 novembre 2010

Rimpatriata dei compagni di classe...20 anni dopo


Apro "gmail" e vedo che i miei ex compagni di Liceo, la 5^ B del 1989, organizzano una rimpatriata per sabato prossimo. Meraviglioso. Chissà se saremo i soliti quattro o cinque che ci rivediamo più o meno ogni 2-3 anni, o se ci saremo tutti. Ne dubito.
Bello ritrovarsi ora, nell'anno dei 40...

Al pensiero di rivederli, alcuni dopo una ventina d'anni, mi viene da fare il bilancio dei miei obiettivi raggiunti e non: chi ero 20 anni fa? Chi sono oggi? Come pormi di fronte a loro, che immaginano ancora quella ragazzina che non c'é più?
Non c'è più nulla, oggi, di quella Simo là che, a vederla in retrospettiva, manco mi piace.
E i miei sogni? Le mie aspirazioni? Quel mondo che dovevo divorarmi?
Chissà loro, se ce l'hanno fatta.
Molti di loro ce l'hanno fatta, lavorativamente parlando; chi avvocato, giornalista, psicologa, agente finanziario, veterinario...gran bella classe, la nostra 5^B. Poi matrimoni, separazioni, figli e RI-figli...abbiamo già una vita alle spalle!
Rivedersi sarà come mettersi davanti allo specchio. Il problema è che i bilanci non sono mai in attivo, si tende ad essere molto critici con se stessi, dimenticando le conquiste e amplificando i rimpianti.

Sono curiosa di rivederli, con gli occhi di oggi...ragazze diventate donne e ragazzini timidi e impacciati diventati uomini...

Mi scrive un compagno, che rintraccia la mia mail dalla lista, quello che in quinta era dietro di me nel banco.
Biondino con gli occhi grigio-azzurro, viso perfetto, un mix tra Brad Pitt e Di Caprio, 'na meraviglia, di poche parole, sempre imbronciato. Quello che sembrava non gliene fregasse un tubo delle ragazze. Lui era nel suo mondo.
Mi dice, dopo 20 anni, che  ha passato un anno a guardarmi la schiena...ma allora sei scemo?!?
E' possibile che i migliori non si facessero mai avanti? Te lo dicono dopo 20 anni, i furbi, mentre allora chi si faceva avanti erano solo i soliti arroganti strafottenti stronzi. E noi, oche, ci stavamo anche.
Ah, che bei tempi però...
Poi il bel Di Caprio conclude così la sua mail: "Sei sempre figa, vero?"

Senti bello, ora ti spiego un paio di cose: se vuoi che io non venga alla rimpatriata, hai scelto la domanda giusta. Come credi che possa reggere tali aspettative?
Ho capito che tu hai tre figli, ma io ne ho due e, leggera differenza, li ho anche portati nella pancia per nove mesi ciascuno, per un totale di diciotto mesi, più un annetto e mezzo totale di allattamento, più tutti gli anni che mi porto sul gobbo...e me lo spieghi come faccio ad essere la figacciona di 20 anni fa?!?
Sai come si suol dire, sono più bella dentro, ma imbefanita fuori.

...E tu? Sei ancora il Di Caprio della 5^B?
...Spero proprio di no...o, giuro, ti prendo a cazzotti!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails