Passa ai contenuti principali

Nuove mode

Pensiero del giorno, ispirato da Nonno-Enio, in questo suo post...

E così finisce che noi, che per coprirci la panza post gravidanze ci mettiamo il costume intero, passiamo ancora come reazionarie-bacchettone-modaiole estreme (anche Barbara Berlusconi  a Formentera quest'anno c'aveva il costume intero...).
E scomodiamo anche i sociologi!

Le francesi del terzo millennio fanno retromarcia, preferendo coprirsi. Il nudo le "disturba", le "infastidisce", è "volgare". Ohhhhhh, stelin!!!!
Se nella Parigi bacchettona hanno vietato perizoma e topless, se in Costa Azzurra ci si scopre pudiche (sì ,sì ci credo proprio...), sappiatelo: non siamo pudiche, non siamo bacchettone né cloni berlusconiane e il costume intero ce lo mettiamo perché copre la panza... se ha l'imbottitura fa le tette anche a chi non le ha e per un banale motivo meccanico tira su il sedere (soprattutto se di una taglia in meno).
Per di più, non avendo investito capitali in tette al silicone, non abbiamo neanche il "dovere morale" di esibirle, giusto per ammortizzarne gli elevati costi.
Fermo restando che una bella ragazza è pur sempre un piacere vederla e vietare topless e perizoma è una gran stronzata.
Saluti e baci.

Foto rubata a nonno-enio

Commenti

  1. Hey, bentornata cara Simona, cominciavo a preoccuparmi...

    p.s. ho appena ordinato su ibs Sentieri del sud :D

    RispondiElimina
  2. Parole sante... Che ognuno faccia come gli pare, nel rispetto degli altri. Che ci vorrà mai a capirlo?

    RispondiElimina
  3. Ciao Zio!!! Tutto ok, è che quando c'è troppo lavoro, troppo stress, troppo di tutto manca il tempo non solo fisico ma soprattutto mentale per fermarsi davanti al pc e leggere o scrivere.
    Ti adoro, hai ordinato Sentieri del Sud! Fammi poi sapere se ti piace! Guarda che è una riedizione di alcuni brani di Neve e mare, quindi alcuni li conosci già...poi mi dirai!

    @ciao mammalellella!!!!Presto verrò a trovarti...

    @caro Rospo...sembra che le cose più scontate siano le più difficili da capire...mah...

    RispondiElimina
  4. Ben detto! Ma vuoi mettere fare il bagno con meno tessile possibile addosso!???
    Bacioni dolcezza ^_^

    RispondiElimina
  5. Ti confesso che appena ho aperto il tuo blog ho avuto un attimo di sbandamento, poi ho controllato bene e quelle tette sono siliconate.
    A proposito nel 1971 mi trovavo a Montpellier e ti assicuro che giravanio per le strade della città belle donne in toples con tanto di perizoma o tanga, non sono un esperto.

    RispondiElimina
  6. Ciao Simo!! Tutto bene?
    Sono d'accordo sul fatto che le belle ragazze non hanno nulla da nascondere...anzi!!!
    Per le belle non più "ragazze" forse non vale proprio la stessa cosa:-)
    Comunque W la libertà di fare quello che meglio ci pare!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Simo,ben tornata..e tornando al post...
    nel rispetto dei altri non mi sono mai preoccupata delle mode perché andare al mare in un costume intero non fa per me.

    RispondiElimina
  8. Bentornataaa!!Ao, ma dov'eri finita? Sai che al telefono con Sonia abbiamo parlato di te?Ti fischiavano le orecchie? :-D
    Riguardo al post...io starei anche in topless se avessi almeno due tetteeee!!Ecco, l'ho detto. Ma cosa devo mostrare? C'ho due nespole, c'ho...
    Bacio cara!

    RispondiElimina
  9. Quanti moralismi del piffero, neh?

    RispondiElimina
  10. your blog is fantascic : ) great !


    if, you want follow me :*

    RispondiElimina
  11. @Pagnottella, hai ragione, in effetti...anche l'effetto bagnato sulla pancia è decisamente sgradevole...ma tutto non si può avere! Un bacio grande a te!
    @Ciao Monticiano, che bello ritrovarti, e in piena forma!!
    @D.condivido. Un saluto, tutto bene grazie, solo tanto lavoro.
    @Ciao Jole, grazie!
    @Ciao Simooooo!! Quanto a nespole...vabbé dài, non pensiamoci...
    @Eh sì, Adriano...e quanta ipocrisia!
    @Thank you Martienn!

    RispondiElimina
  12. viva le bocce al vento, abbasso i moralismi...ahah

    RispondiElimina
  13. A me il costume intero piace da morire e ne ho pure un paio... ma poi non l'ho mai messo. Vuoi per la pancia bagnata, vuoi per non farla rimanere bianca, ogni anno me ne frego e prediligo la comodità all'eleganza... i costumini interi però vengono da me ovunque, intoccati nella valigia ormai si sono girati il mondo... questo sì che andrebbe psicanalizzato!

    RispondiElimina
  14. ecco il famoso post dai numeri di letture strabilianti... :) io sono stata una fan del costume intero fino a qualche anno fa, poi ho capito che, avendo dei chili in più, mi stava meglio il due pezzi... il costume evidenziava ancora di più la pancia!!

    RispondiElimina
  15. ...Perché tu non hai la pancia molla...eh eh...

    RispondiElimina
  16. Simo perdona se non l'ho fatto prima, ma adesso ho il piacere di seguirti, Un abbraccio
    Maurizio

    dimenticavo ..il costume..va l'intero comunque.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Ma sì, viva l'intero!!
    Ciao Maurizio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

Post popolari in questo blog

Rimpatriata dei compagni di classe...20 anni dopo

Apro "gmail" e vedo che i miei ex compagni di Liceo, la 5^ B del 1989, organizzano una rimpatriata per sabato prossimo. Meraviglioso. Chissà se saremo i soliti quattro o cinque che ci rivediamo più o meno ogni 2-3 anni, o se ci saremo tutti. Ne dubito.
Bello ritrovarsi ora, nell'anno dei 40...

Al pensiero di rivederli, alcuni dopo una ventina d'anni, mi viene da fare il bilancio dei miei obiettivi raggiunti e non: chi ero 20 anni fa? Chi sono oggi? Come pormi di fronte a loro, che immaginano ancora quella ragazzina che non c'é più?
Non c'è più nulla, oggi, di quella Simo là che, a vederla in retrospettiva, manco mi piace.
E i miei sogni? Le mie aspirazioni? Quel mondo che dovevo divorarmi?
Chissà loro, se ce l'hanno fatta.
Molti di loro ce l'hanno fatta, lavorativamente parlando; chi avvocato, giornalista, psicologa, agente finanziario, veterinario...gran bella classe, la nostra 5^B. Poi matrimoni, separazioni, figli e RI-figli...abbiamo già una vi…

Metto le tette al Post

Povera Mamma Simo, è proprio alla frutta, direte voi. Lei non le ha e le mette al Blog, le tette. Acuta osservazione, ma la vera motivazione è un'altra. Dando un'occhiata alle statistiche del mio Blog, ho scoperto che il post più letto è "Nuove mode", un post non più bello di altri né tantomeno più interessante o ben scritto. Anzi, sotto alcuni punti di vista, è abbastanza una tavanata, come molti dei miei post. Qual è la caratteristica che lo ha fatto svettare?
Potrebbe essere la foto? Una bella gnocca che esce dal mare con le tette al vento...
Da una più attenta osservazione dei dati statistici, novità di blogger, ho notato che le parole chiave digitate che hanno fatto sì che questo post abbia ricevuto un numero di otto volte superiore la media di visite dei miei post più letti, sono state:

"topless" "tette" "barbara berlusconi topless" "barbara berlusconi tette" "barbara berlusconi in costume"
Ecco spiegata l'impen…

MEDITERRANEO - sospesi da spazi

Venerdì scorso 10 giugno, a Torino al Teatro Vittoria, ho assistito a uno spettacolo di grande impatto e qualità. Ve lo raccconto come l'ho "letto" io...


Mediterraneo.
Dai Fenici ai Greci, fra Egeo, Ionio e Tirreno, si svilupparono grandi civiltà, dove si trovavano già i germogli di valori e culture del mondo in cui viviamo.
Lungo le coste di questo mare dai confini indefiniti, passavano le vie della seta e delle spezie, una sorta di crocevia tra oriente e occidente (P. Matvejevic): e lo spettatore si lascia coinvolgere da una nuvola di spezie dorate che avvolgono il palco e la platea, mentre le danzatrici si avvicinano agli spettatori offrendo essenze profumate...
Nei secoli le tante culture, religioni, razze si sono mescolate, confrontate e scontrate. Un fondersi che ha portato a esaltare le somiglianze sottovalutando forse le divergenze e gli antagonismi. Voci, dialetti diversissimi tra loro e anche incomprensibili sui quali Alessandra Pomata danza in maniera sublime esal…