mercoledì 27 ottobre 2010

Parlamentari e pensione

...Anche questa ricevuta via mail con preghiera di diffondere...
Probabilmente voi già sapete e già avete commentato tutto, ma abbiate pietà per mamma Simo, che arriva sempre un po' dopo...ci ha lo scoppio ritardato...

Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi ha proposto l'abolizione della pensione che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in quanto affermava cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello previsto per i lavoratori che devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione.

Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5

Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498 RESPINTO!!


Ecco un estratto del discorso presentato alla Camera :

Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l’idea che gli si chieda,
per poter percepire un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant’anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio.
Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - e percepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni, dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese.
C’è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità.

......

Non ne hanno dato notizia né radio, né giornali, né Tv, OVVIAMENTE

Fonti:
Per leggere l'elenco dei votanti e dei presenti Dovete andare alla pagina www.camera.it/357
Sulla sinistra in alto cliccate su "Tutte le votazioni elettroniche" Inserite la data 21 09 2010 poi cliccate sulla prima votazione che si presenta.

 http://www.studiolegalelaw.net/consulenza-legale/22337
http://www.reset-italia.net/2010/10/08/ridurre-la-pensione-ai-parlamentari-italiani-no-maggioranza-bulgara-in-parlamento/

Immagine tratta da Liberal Vox

17 commenti:

  1. Commento autocensurato: se dico cosa penso di quella feccia vergognosa, come minimo mi "bannano" dal web, me e la mia eventuale discendenza fino alla quattordicesima generazione...

    RispondiElimina
  2. eh si...lo sapevo già...è una cosa insopportabile, non riesco ad esprimere per iscritto quanta rabbia mi ha scatenato questa notizia, sia quando l'ho saputa che tutte le volte che ne sento parlare...

    RispondiElimina
  3. la politica oggi è un MESTIERE e i parlamentari sono i praticanti... non avrebbe potuto essere diverso il risultato finale.

    RispondiElimina
  4. Mi fa solo rabbia, solo 22 hanno votato a favore, bella figura ci hanno fatto gli altri 498!
    E' sempre la solita storia, chi arriva su quelle poltrone pensa di aver diritto a tanti privilegi. non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  5. non ci resta che fare i parlamentari!!!!

    RispondiElimina
  6. Giuste osservazioni.
    Ma zio, non devi autocensurarti, così non dai il meglio di te!

    RispondiElimina
  7. che vergogna pazzesca... :(
    p.s. era da un po' che volevo dirti che mi piace molto il nuovo layout del tuo blog :)

    RispondiElimina
  8. Grazie Fra, a quanto pare la fase creativa settembrina ha prodotto buoni risultati...

    RispondiElimina

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails