giovedì 22 aprile 2010

Amore...ma quanto russi?!?

Dalla Legge di Murphy sull'amore:

 "Chi russa si addormenta per primo"


Sussurri, calcetti, micio micio, solletichino, muovi le lenzuola, amore russi...amore girati...LA VUOI SMETTERE DI RUSSARE SI' O NO?? ECCHEPALLE!

Personalmente non ho il problema di addormentarmi, riesco a passare dalla veglia al sonno profondo in 3 secondi e potrei anche dormire appesa a una pianta stile opossum, il mio problema è che mi sveglio durante la notte con tanto di tachicardia. E quando il risveglio è verso le 4 del mattino, non prendo più sonno.

Le ho provate tutte.
Quello che mi ammazza è il crescendo...il respiro da lieve aumenta a poco a poco e quando son lì sul punto di addormentarmi, con i pensieri che iniziano ad accavallarsi e sto per perdermi nelle braccia di Morfeo sperando di dormire giusto un'oretta prima che suoni la sveglia (leggi Tigro), il suo russare ha raggiunto l'apice; sembra una belva dell'era giurassica incazzata nera.

A quel punto l'adrenalina esplode. E non dormo più.
I rimedi sono tanti,dicono, dal cuscino apposito al cerotto nasale agli spray (??!!) fino all'intervento chirurgico (ma siamo pazzi?).

L'unico rimedio efficace è farlo girare su un fianco, il problema però è farcelo restare. 
Alternativa: un bel cazzotto che lo svegli e lo faccia incavolare, così l'adrenalina sale a lui e non dorme più.
Garantito By mamma opossum

8 commenti:

  1. come ti capisco!!! ma nel mio caso non serve neanche farlo girare sul fianco, allora vado giù di gomitate...per fortuna ancora non viviamo insieme, perchè poi dovrò passare alle maniere forti ;-)

    RispondiElimina
  2. Hai il mio stesso problema! Proprio sta notte è stata una guerra! Come ti capisco, ti sale il nervoso a mille! A volte penso che potrei diventare violenta... e in effetti ogni tanto gli tiro una manata in faccia.
    E' vero sul fianco non russa, ma ci sta poco e poi rotola a pancia sopra! Ho provato a puntellarlo con un mio ginocchio, ho provato lo spray, i cerotti da mettere sul naso, quelli da mettere sul palato...
    l'unico vero rimedio quando non ce la faccio più è il divano!

    RispondiElimina
  3. Ho my god! che ridere!!!
    L'unica soluzione? Una stanza per ognuno ^_^
    Ti dirò, tra me che faccio certi discorsi nel sonno e pagno che russa, caprai...anche a me smuove il crescendo!!!
    Vivo ancora con i miei, ogni tanto resto a casa di pagno a dormire, quindi sia per me che per lui, la presenza dell'altro si avverte maggiormente, vista la non abitudine a dormire insieme ^_^
    baci

    RispondiElimina
  4. Idem per me!
    Ma io ho risolto con un bel paio di tappi.
    Mi addormento prima di tutti, ma soprattutto la mattina non sento la mia sveglia e la mia dolce metà mi deve tirare per i piedi.
    Provali anche tu, sono fantastici.
    Grazie di esserti unita al mio blog, ti aspetto per qualche commento!
    Ciao.
    :)

    RispondiElimina
  5. A Lumaca a 1000 e Pagnottella vanno i miei auguri per quando arriverà il momento di convivere definitivamente...
    Direi che le maniere forti e i tappi sono le uniche cose che funzionano. Forza ragazze!

    RispondiElimina
  6. Cavolo io i tappi li uso e sono pure quelli di cera,ma non funzionano, sono ipersensibile ormai a quel tipo di rumore!

    RispondiElimina
  7. Cindry...ti farò sapere!!

    RispondiElimina
  8. Io ho risolto....quando capita filo sul divano!!!

    prova...non si sa mai..!

    RispondiElimina

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails