giovedì 11 febbraio 2010

La Paella di Maite

In questa giornata di pieno inverno...ma quanto nevica?!?...scaldo il blog con una ricetta solare dal profumo Mediterraneo...

Ho imparato a cucinare la Paella da Maite, spagnola verace di Granada, osservando e prendendo appunti...e questa ricetta è la chiave per una paella davvero eccezionale!
L'importante è rispettare l'ordine di aggiunta dei vari ingredienti.
Per quanto riguarda il colorante (che non è zafferano), si trova in Italia nei negozi specializzati in prodotti alimentari di provenienza estera. E' un colorante a base di farina di mais, già molto salato.

INGREDIENTI (PER 1 KG. DI RISO)
Olio d’oliva
1 bicchiere di vino bianco
1 Cipolla per soffritto
riso che non scuoce 

Colorante per paella
Carne di pollo (anca e coscia) a pezzettini - 3 hg
Carne di maiale (lombo) a pezzettini – 3 hg

1 peperone
1 scatola di pelati
½ scatola di piselli
vongole e cozze – 3 hg
calamari e totani – 3 hg

gamberetti – 3 hg

******************
· Fare il soffritto
· Aggiungere i pezzetti di carne, salare e pepare e far rosolare
· Aggiungere il peperone tagliato a listarelle
· Aggiungere il pomodoro e lasciar consumare qualche minuto
· Mettere le vongole, calamari e totani
· Mettere il bicchiere di vino bianco
· Mettere il riso ed il colorante
· Aggiungere i piselli
· Aggiungere brodo per proseguire la cottura
· Dopo 5 min. mettere i gamberetti ed ultimare la cottura
A parte far aprire le cozze ed utilizzare per guarnire la paella

Spegnere il fuoco , coprire con un asciugamano da cucina e lasciar riposare per 5 min. circa

L'immagine è tratta da Google immagini e non è relativa alla paella descritta sopra, ma è così che deve venire...appena la rifarò metterò la foto...

Questa è la "paellera". Si trova anche in Italia!
Immagine tratta da Google immagini


 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i graditi commenti, ma grazie soprattutto per aver avuto la voglia di leggermi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails